· 

LETTERA DI UNA CITTADINA ALL'AMMINISTRAZIONE

Volevate stravolgere il mondo! Ponza! Non avete sollevato un dito per farlo! Impietriti come scolaretti alle prime armi e piagnucoloni, classico di chi non si espone , di chi non sa fare ma che per se stesso in fondo sa, pensa di saper fare. Occhi distratti su discorsi proposti, occhi alienati privi di ogni interesse e nel profondo vi ho scorto livore...dalla vostra bocca solo rabbia e tracotanza. Quietanza più che plausibile per un futuro privo di argomenti e d' ogni mossa a smentire il pacifico insediamento.

 

Patrizia Mazzella

 

Scrivi commento

Commenti: 0