· 

LE RAGIONI DI UNA SCELTA...DI UN'OPPORTUNISTA

di Danilo D'Amico 

 

"Avanti o popolo, alla riscossa, bandiera...". 

<<No Danilo, no! La lista è Civica>>

"...rossa trionferà"

 

 

Leggi l'articolo del Cons. Di Fazio...

 

Un articolo di amore e pace. Il Cons. Di Fazio mi ricorda il Ministro della Difesa di Saddam Hussein quando, mentre gli Americani entravano a Baghdad, lui diceva in TV: "Va tutto bene, stiamo vincendo".

La tanto decantata "Ammiraglia" La Casa dei Ponzesi" versa in condizioni pietose e lui rilancia dicendo "teniamoci per mano e con me in Regione avremo un'opportunità". L'opportunità la avuta quando è stato eletto il Giugno scorso e ha dimostrato che oltre alle chiacchiere non sa andare oltre.

 

Lui stesso, nell'articolo, ammette che per impegni lavorativi non riesce a stare sull'Isola, però sono estremamente consolato dal fatto che la sua vicinanza a noi è "affettiva". Ma allora perché prendersi questo disturbo se già sapeva che non avrebbe potuto mantenere l'impegno? "Non è il politico di turno che viene a chiedere il voto" e promette che nei prossimi giorni sarà a Ponza per la Campagna Elettorale...quindi se deve svolgere il compito che gli hanno affidato gli elettori non ha tempo e ha da fare, ma se deve venire a racimolare i voti per la Regione allora di tempo ne ha a bizzeffe.

 

Non una risposta alle perplessità da me espresse ma tanti complimenti a Zingaretti per il suo impegno in materia di Sanità.

Prego??? Parliamo dello stesso Zingaretti? Abitiamo nella stessa Regione Lazio? Evidentemente no.

Nel Mondo Incantato di Di Fazio, Zingaretti ha operato bene in campo sanitario, quindi i dati che parlano del peggioramento del settore in questi anni sono dati fasulli e forniti dai soliti partiti bugiardi? I medici che hanno protestato e protestano contro Zingaretti sono tutti matti? Evidentemente ci sono dati e dati e medici e medici, tanto che anche il Di Fazio ha dovuto leggermente ammettere che "i sacrifici sono stati supportati dalle strutture". Di Fazio ha parlato del dissesto delle nostre coste...allora credo che, se proprio ci teneva, si sarebbe dovuto candidare con qualcun altro.

 

In questi anni il disinteresse per le Isole è stato evidente. La Regione Lazio ha stanziato 8 milioni per la messa in sicurezza di alcune cale di Ponza, hanno dato ampi poteri ai commissari per fare questi lavori e in 5 anni non sono riusciti a farne neanche mezzo. Di commissari straordinari ne hanno cambiati 5 (uno all'anno), un vero record negativo. Quindi, Zingaretti ci ha tenuti ai margini, ci ha trascurato e ora si ricorda di Ponza quando c'è da chiedere i voti - perchè i voti li chiede lui, mica Gennaro Di Fazio. E come farà il tanto occupato e inoperoso (tranne che in Campagna Elettorale) Di Fazio ad assoggettare la regione ai nostri bisogni? A Ponza un articolo di "Sang'i Rutunn" o un bel post colorato risolvono tutti i problemi...in Regione, purtroppo per lui, no!

 

Io questo Mondo Incantato non lo vedo, vedo solo un politicante della prima ora che tenta di riciclarsi.

 

Un politicante molto furbo - e lo rispetto per questo - perchè questa mossa era scritta da tempo. Tanto per cominciare il Lazio è in bilico e nel collegio "Lazio 2" (Frosinone, Rieti, Viterbo e Latina) il PD di Di Fazio e Zingaretti raccoglierà le briciole anche se al rosso del partito ci mettono un bel bianco civico. Speranze di vittoria incerte e di essere eletto quasi nessuna. "Allora perchè candidarsi", vi domanderete...ma io invece vi domando: Come mai, essendo l'uomo di punta dell'Amministrazione e il più votato, al momento delle nomine non ha avuto incarichi importanti? "Per disinteresse!"...basta domandare ai suoi ex compagni di viaggio in politica per capire il suo "disinteresse".

Ve lo dico io: Perchè un Vicesindaco o un Assessore Comunale sarebbe stato incompatibile con la carica di Consigliere Regionale, un semplice Consigliere Comunale invece no.

 

Ecco la legge...

 

Tutto premeditato dunque, e in caso di non elezione rimane per lui comunque un buon test in vista della sua prossima candidatura a Sindaco...perchè io sono certo che, da "animale politico" qual'è , Di Fazio di affondare insieme a questa Amministrazione non ne ha alcuna voglia.


Ecco nel dettaglio i presupposti per l'ineleggibilità a Consigliere Regionale.

Scrivi commento

Commenti: 0