· 

UN GRANDE PASSO AVANTI!

di Danilo D'Amico

 

Sembra ieri che "Il Ponzese" ha cambiato pelle, ed ora la fortifica. Un'Associazione e un Blog d'informazione.

 

Un grande passo in avanti!

 

La comunicazione online ci ha dato grandi soddisfazioni, prova che, dopotutto, la linea non è così brutta e cattiva. Questo ci porterà anche ad essere presenti offline, tra la gente, con la gente e per la gente, perchè è questo il nostro scopo principale: agire per il bene dell'Isola.

 

Il bene...spesso questa parola viene usata per sciacquarsi la bocca, salvo poi commettere abusi, favorire gli amici e magari essere condannati e non avere la decenza di fare un passo indietro. Che significato può aver più nell'immaginario collettivo questa parola? E' opinione diffusa, infatti, l'etichettare come “tutti uguali” tutti i membri dell'arena politica ed è difficile combattere la disaffezione della gente dalla politica. Personalmente credo che solo eventi come quello di sabato possano dare una speranza di cambiamento, una “svolta” positiva e invertire finalmente la tendenza.

 

Sabato 20 gennaio, condizioni meteo permettendo, saremo in piazzetta S.Antonio e sulla Chiesa a Le Forna per raccogliere i fondi necessari per dotare l'Isola di una piccola ambulanza che arrivi nelle zone più impervie dell'Isola. Sull'argomento ho scritto, fatto video e perorato la causa con chiunque, si può fare e si farà! Sono sicuro che la nostra comunità saprà essere presente in questa occasione.

 

Questo è solo il primo degli appuntamenti che ci vedrà coinvolti, perchè le battaglie sociali da condurre sono tante e riguardano i più disparati argomenti. Piuttosto che studiare il problema io preferisco risolverlo, più che analizzare la situazione preferisco “prenderla per le corna”, più che auspicare un risultato preferisco ottenerlo. Ai venditori di fumo, alla Wanna Marchi per intenderci, non ho mai creduto e non credo comincerò a farlo adesso.

 

“Il Ponzese” e la sua Redazione racconteranno il “nostro mondo” visto dai loro occhi e l'Associazione “Punto di Svolta” proverà a risolverne i problemi. Auspico che eventi come quello di sabato possano far capire la nostra buona volontà e buona fede, perciò vi dico: partecipate! La partecipazione è una delle conquiste più importanti della nostra Cultura, ma soprattutto invitate gli altri a partecipare. Molti non hanno internet o sono scoraggiati dagli eventi...certo li capisco, ma solo agendo noi stessi possiamo sperare in un risultato positivo.

 

 

Un'ultima precisazione. Domani è il mio compleanno...27 anni. Si usa ai compleanni riempire la bacheca del festeggiato di auguri...ecco, non fatemene! Al posto degli auguri venite a donare 0,80€ (un caffè) per ogni lettera che avreste digitato. Venite a DIFENDERE LA VOSTRA SALUTE aiutandoci a portare a casa #laPiccolaAbulanza.

Scrivi commento

Commenti: 0