· 

IGNORANTI DI SPESSORE

di Danilo D'Amico 

 

Cari concittadini, Merry "Christmas" and Happy New Year!

 

L'ho voluto dire in inglese per conformarmi a questa amministrazione "very cool"...

Peccato che sui manifesti degli eventi natalizi, "Ponza Winter Festival", abbiano sbagliato a scrivere la parola "Crhistmas"...vabbè poco male, dopotutto in questa amministrazione abbiano gente che fatica con l'italiano, figuriamoci quando si tratta dell'inglese.

 

Prima avevamo "Ponza Inverno", ora un bel "Ponza Winter" con Festival perchè fa molto aria di festa. Peccato che questa "festa" sia costata ben 43.000€, più di quanto hanno speso per gli eventi di agosto! Quando criticai quelle spese scellerate per gli scarsi eventi, che ricordo ammontavano a 37.570€, mai mi sarei aspettato che per le feste natalizie sarebbero riusciti a spendere di più!

 

Ma si! Festeggiamo!

 

Festeggiamo cosa? La chiusura delle poste? La "lecca-culaggine" che hanno dimostrato nei confronti della Polisportiva, prima danneggiata e poi sviolinata di complimenti? Ah, ci sono...festeggiamo l'oculata preparazione dell'ordinanza sui "fuochi" che tanto ha fatto felice la popolazione.

 

Insomma dal comune si fa festa e si spende soldi. Ostriche e Champagne dunque, ma anche qui poco mi meraviglio pensando a chi, da dietro (ma non troppo), orchestra tutto questo...e ancora non voglio mettere bocca su le spese che hanno affrontato per l'evento di settembre “Sportivamente”!

Ignoranti dalle mani bucate allo stato puro, e facenti parte della tipologia peggiore: di quelli che hanno potere.

 

La verità è una sola: la parte più grossa la svolgono le associazioni nostrane (le stesse che avevano provato a danneggiare e offeso), alcuni eventi erano già in programma e quel fiume di soldi spesi è a beneficio di qualche presunto “manager musicale” e dei suoi amici.

 

Come al solito il fumo negli occhi ci è stato buttato e l'arrosto se lo son tenuto.

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0