· 

IL FAVOLOSO MONDO DELLA PESCA

di Danilo D'Amico 

 

Quanto vorrei che l'Editoriale di oggi fosse una favola, invece è realtà.

 

Inizierei a porvi una domanda:
A quale figura professionale affidereste l'incarico di rappresentare i pescatori e la pesca?

Tranquilli...Senza fretta...Sedetevi pure per pensarci un attimo...Ma è ovvio! Ad un medico anestesista!

No...un momento..c'è "qualquadra che non cosa"...

 

E qui finisce l'ironia e inizia il dramma.

 

Come rappresentante del Comune di Ponza al GAC (Gruppi di Azione Costiera) è stato nominato il dott. Gennaro Di Fazio che sostituisce Giuseppe Mazzella (Joe Paranza).

Joe si era insediato nel maggio scorso e chi meglio di un pescatore poteva rappresentare la sua categoria?

 

Ricordiamo quali sono gli obiettivi di quest organo:
- Aumentare la competitività del pescato locale;
- Valorizzazione delle produzioni tipiche;
- Promuovere l'offerta turistica nelle zone di pesca;
- Aumentare la competitività delle imprese operanti nell'ambito della filiera di pesca.

 

Ma "chest'è"...come direbbe qualcuno.

 

Un pò come nominare un ristoratore come consulente alla pesca...un momento...è stato fatto anche questo?

 

A questo punto nominiamo qualcuno con tre o quattro processi a carico come assessore e le abbiamo proprio fatte tutte...
Cosa cosa??? C'è anche questo? E vabbe ma allora...

 

Purtroppo questa assurda realtà supera di gran lunga la fantasia e mi scuseranno i lettori se sono noioso nel porgere sempre qualche domanda. La prossima mossa? Un cavallo come senatore?

 

 

Dovesse venirvi sul serio la voglia, vi avviso che non sareste originali...

Scrivi commento

Commenti: 0