· 

NON ABBIAMO POTUTO

di Danilo D'Amico 

 

"VISTO che questa Amministrazione, insediatasi solo dopo le elezioni dell'11 giugno 2017, non ha potuto fare una idonea programmazione delle manifestazioni estive essendo ormai la stagione estiva in corso;"

 

E' quanto si legge nella delibera N.100 del 01.08.2017 del Comune di Ponza. Ovviamente l'argomento in questione sono gli eventi estivi.

 

La cosa mi fa pensare: chiedo scusa per la domanda (so che non è vostra usanza rispondere, se non per parlare di colpe e per darle sempre a qualcun altro), ma non avevate nulla di pronto in caso di vittoria?

Evidentemente no...tranne qualcosa di già sperimentato, di già fatto e di già visto. Fà nulla, per carità...non giudico gli eventi (che tra l'altro non mi sembrano male) perchè bisogna prima assistervi. Tuttavia, avendo sempre criticato le cifre spese in passato e i nomi di (presunto)basso profilo, potete dirci cosa sarebbe cambiato?

 

Si evince che sono state anche diverse Associazioni ad organizzare "qualcosa"...solo alcune però. Per altri eventi si è fatto in modo di metterli da parte. In merito a questo: "Comm' se magn 'i Forn' "? Visto che si usa il metodo "votta a passà", non era degna di essere presa in seria considerazione?

 

Oh, pardon...avete bisogno di tempo, che sciocco, quasi dimenticavo...

E mentre c'è chi ha bisogno di tempo, il resto dei cittadini che lavorano con il turismo resta al palo aspettando un qualche miracolo che salvi la stagione. A meno che non mi si venga a dire che la presenza turistica è in crescita!

Potrò sbagliarmi ma aspetto con ansia i numeri sulla tassa di sbarco in quanto unico "termometro" turistico quantitativo.
Il resto sono solo "PALLE ROSSE E GIALLE".

 

Le cifre spese in passato: 130.000 € in media per i 4 mesi estivi (32.500 € al mese) tutto compreso (americane, locandine, service, logistica, ecc...)
Le cifre del solo mese di Agosto oggi: 37.570 € come contributo dalla tassa di sbarco più 27.870 € a carico, però, dell'Associazione Culturale Estate Lunata per 4 eventi.

Mi sembra che le cifre siano aumentate, gli eventi siano diminuiti e sono stati organizzati da altri, vista l'impreparazione...

 

 

Non è un mistero che nelle passate "Ponza Estate" qualcosa si è sbagliato ed io sono sempre stato il primo a dirlo. Quanto ci piacerebbe a noi cittadini poter finalmente elogiare gli eventi estivi senza se e senza ma...ma evidentemente dovremo aspettare ancora un pò.

Scrivi commento

Commenti: 0