ASSOCIAZIONE POLITICO-CULTURALE "PUNTO DI SVOLTA"

"Punto di Svolta" è un'associazione Politico-Culturale dell'isola di Ponza nata nel Dicembre 2017. 
Il nome già fa intendere il motivo della sua creazione: è ora che Ponza cambi per non morire.

Il nostro obiettivo è quello di difendere e rilanciare Ponza e i suoi abitanti. Agiamo sul territorio per il bene della comunità con passione e trasparenza.

L'Associazione è nata in un momento drammatico per l'Isola e si propone di invertire la rotta disastrosa che è stata intrapresa.

"Il Ponzese" è il suo mezzo stampa e la Redazione è composta maggiormente da giovani isolani con amore per la propria terra.

Di seguito sono elencati i dodici punti a cui ci ispiriamo e che man mano affronteremo nel dettaglio.


IDENTITÀ

Vogliamo rilanciare e promuovere la nostra cultura e tradizione. Preservare i nostri valori di Ponzesi e difenderli contro chiunque li voglia calpestare. La nostra storia non si cancella.


FUTURO

Bisogna tendere al futuro per combattere lo spopolamento invernale e per migliorare la qualità della vita dei residenti. Tra i tanti progetti, quello di un Porto Turistico è il principale, il sogno primario che deve necessariamente divenire realtà.


TURISMO

Il turismo è la nostra risorsa principale e dobbiamo saperlo sfruttare per il meglio. Occorre migliorare gli standard qualitativi ricettivi, avere un piano turistico ben congeniato e allungare la stagione lavorativa.



CULTURA

Ponza è un museo a cielo aperto dalla bellezza incredibile. Chi disse che "con la cultura non si mangia" raccontò una barzelletta. Rilancio dei siti storici e miglioramento delle condizioni scolastiche sono punti imprescindibili.


LEGALITÀ

La legalità prima di tutto e per tutti. Non vogliamo condannati in amministrazione, favoritismi e abusi di nessun tipo. Questo piccolo sistema pseudo-mafioso nostrano deve cessare.


AMBIENTE

L'Isola sembra essere diventata una discarica a cielo aperto con il sistema al collasso in estate e trascurato in inverno. La tutela dell'ambiente inizia con la sensibilizzazione del cittadino e con una battaglia concreta per la lotta all'inquinamento.



TERRITORIO

Il P.A.I. (Piano di Assetto Idrogeologico) è la causa della chiusura delle nostre Cale. Bisogna impegnarsi alla messa in sicurezza e a ridiscutere i vincoli imposti.


ZANNONE

Zannone deve tornare ai ponzesi. L'uscita dal Parco Nazionale del Circeo è essenziale per salvare questo piccolo angolo di paradiso.


TRASPORTI

Più che gli orari i mezzi...ne servono di più adeguati. Occorre battersi negli Enti preposti affinché i collegamenti siano adeguati e degni di un paese civile.



GIOVANI

Difesa delle Associazioni locali e incentivi per il volontariato.


PESCA

Difesa della categoria ad ogni livello e progettualità sul settore.

 

PH Marianna Licari


SANITÀ

Il primo passo è dotare l'Isola di una piccola ambulanza che raggiunga le zone più impervie.